About Us

Dal 10 giugno sarà consultabile l’Archivio Storico Sociale del Gruppo Abele

08 Giu Dal 10 giugno sarà consultabile l’Archivio Storico Sociale del Gruppo Abele

 

Articoli di giornali, manifesti storici, documenti, scritti personali di Luigi Ciotti. Il materiale che è custodito nell’Archivio Storico Sociale del Gruppo Abele, riorganizzato e ricatalogato in questi mesi, è di grande valore. Racconta una fetta importante di impegno civile d’Italia, istanze, lotte e battaglie vinte e altre che le istituzioni e la politica hanno lasciato cadere nel vuoto. Ci narra dei nostri incontri, tantissimi, che abbiamo fatto in questi quasi 60 anni di strada. E ci ricorda delle storie della tante donne e uomini che sono passati per le nostre comunità.  

Oggi, molto di questo materiale, custodito in forma fisica nella nostra sede di Torino, diventa pubblico, disponibile alla consultazione online. Simbolicamente, abbiamo scelto come data il 10 giugno e come pretesto la Notte degli Archivi 2022, sezione in notturna di Archivissima, rassegna nata a Torino nel 2018, giunta alla sua quinta edizione e che, in questi anni, ha messo insieme oltre 550 archivi nazionali e internazionali.

Alle 18.30 di venerdì, quindi, si potranno consultare, divisi per sezioni (Accoglienza, Dipendenze, Diritti, Criminalità, Mondo) QUI e al bottone in basso i nostri materiali. Si tratta solo di un primo passo, possibile anche grazie alla collaborazione con Insaid, ramo della cooperativa Arcobaleno: da ottobre infatti è previsto il lancio di una app intranet che consentirà a tutti coloro che ne faranno richiesta di poter accedere direttamente ai documenti.

 

Consulta l'archivio storico del Gruppo Abele



Facebook