About Us

La sua poesia ribelle combatte grigiore e apatia

01 Apr La sua poesia ribelle combatte grigiore e apatia

01.04.2021 | Famiglia Cristiana

Sulle pagine del settimanale cattolico la riflessione di don Luigi Ciotti sull’opera di Dante: “Non sopportava le vite ‘senza infamia e senza lodo’ di chi è indifferente all’ingiustizia. I poveri sono i nostri Virgilio e Beatrice, in grado di aiutarci a uscire dalla ‘selva oscura’ della pandemia”.

Leggi l’articolo di don Luigi Ciotti



Facebook