About Us

Sabato 14 la manifestazione internazionale di Ventimiglia per un’Europa dell’accoglienza

09 Lug Sabato 14 la manifestazione internazionale di Ventimiglia per un’Europa dell’accoglienza

Una manifestazione di frontiera, alla frontiera. Sabato 14 luglio Ventimiglia diventa città aperta, diventa luogo di incontro, diventa simbolo e piazza di una mobilitazione che, dopo quella della #magliettarossa, impegna il Governo italiano e quello dell’Europa a un’inversione di rotta rispetto al senso dell’accoglienza, chiedendo un permesso di soggiorno continentale. 

La manifestazione, internazionale, prende posizione di fronte alle politiche locali, italiane ed europee che quotidianamente si ripercuotono sulle condizioni di vita e sui diritti fondamentali delle persone in viaggio e non solo. Ventimiglia è stata scelta perché luogo simbolo delle violente e fallimentari politiche migratorie sia italiane che europee, come il decreto Minniti-Orlando o l’accordo di Dublino III.

Tra i firmatari dell’appello che rappresenta la piattaforma politica della mobilitazione, anche il fondatore del Gruppo Abele, don Luigi Ciotti.



TEMI/NOTIZIE

Aids/Hiv
Alcol
Ambiente
Azzardo
Caporalato
Carcere
Cocaina
Cooperazione internazionale
Corruzione
Cultura
Droghe leggere
Editoria
Eroina
Famiglie
Formazione
Giovani
Immigrazione
Lavoro
Lgbt
Luigi Ciotti
Mafie
Minori
Narcotraffico
Nuove dipendenze
Povertà ed esclusione
Prostituzione
Tortura
Torino
Tratta degli esseri umani
Volontariato
Welfare

Facebook

Twitter

YouTube