About Us

Slide background

Iscriviti ai corsi

Slide background

Dipendenze

Slide background

Vulnerabilità e vittime

Slide background

Famiglie e giovani

Slide background

Formazione

Slide background

Editoria

Slide background

Cooperazione internazionale

Un anno sotto due buone stelle
di Edoardo, Filippo, Francesca, Margherita, Massimo e Valeria

Tutti gli editoriali
Rimaniamo in contatto2
online-altervista

 Notizie

Tanti auguri Binaria: un anno al centro commensale
Lunedì 27 febbraio una festa dal significato speciale. Un compleanno che non ha soltanto un festeggiato, ma in cui ognuno dei partecipanti potrà sentire di essere il cuore della festa, perché se il centro commensale del Gruppo Abele spegne la sua prima candelina con un bilancio ricco di vita, di storie e di incontri è anche merito di chi ha dato credito e interesse alla nostra associazione e alle attività proposte da Binaria

Minori stranieri non accompagnati, le lacune dell’accoglienza italiana
Tra il 2014 e il 2016 si è assistito ad un forte aumento degli arrivi in Italia dei minori stranieri non accompagnati, tra i soggetti più vulnerabili dei flussi migratori. Partono dai loro Paesi d’origine per fuggire da guerre e instabilità, alla ricerca di opportunità lavorative o semplicemente di una vita più dignitosa. L’ultimo rapporto della fondazione Migrantes, Il diritto d’asilo. Minori rifugiati vulnerabili e senza voce racconta la condizione dei giovani migranti nel nostro Paese, tra malaccoglienza, violazione di diritti e leggi spesso inadeguate

Tutte le notizie ›

 In evidenza

Norme chiare sui minori stranieri non accompagnati
Il Gruppo Abele aderisce all’appello lanciato da Asgi, sulla corretta applicazione del d.p.c.m. n. 234/16, che regola le procedure per definire l’età dei minori stranieri non accompagnati vittime di tratta. L’assegnazione di un’età anagrafica più alta rispetto a quella effettiva comporta per i minori il venir meno di alcuni diritti, come il divieto di espulsione o il trattenimento all’interno degli hotspot o nei Cie

 Dicono di noi


21.02.2017 | La Stampa Cronaca Cuneo – Luigi Ciotti: “Don Benevelli è stato un fratello maggiore”

Una lunga amicizia e un rapporto intenso tra due sacerdoti simbolo. Don Luigi Ciotti, presidente del Gruppo Abele, ha ricordato per La Stampa la figura di don Aldo Benevelli: “un sacerdote capace, credo anche in virtù della sua importante storia di partigiano, di saldare il Cielo e la Terra, il Vangelo e la Costituzione”

20.02.2017 | MicroMega online – Don Ciotti: “La politica si metta al servizio della società (civile)”Con il Gruppo Abele si è occupato di problemi sociali (droga, Aids, prostituzione, immigrazione), con Libera si prefigge invece di contrastare mafie ed illegalità diffusa. Ora, a 71 anni, ha ancora mordente e voglia di riscatto. Dopo la campagna Miseria Ladra, ha promosso recentemente Numeri Pari, una federazione di associazioni “rete contro la disuguaglianza e per la giustizia sociale”, sulla rivista italiana di cultura, politica, scienza e filosofia, un’intervista a don Ciotti

 

Tutti gli articoli ›

ga_banner_hp_footer_corr3

LA NOSTRA RETE

Facebook

Twitter

YouTube