Cultura e formazione

Cosa facciamoCultura e formazione

Le proposte formative e l'attività editoriale e culturale

Accoglienza e cultura è il binomio che da sempre guida l’impegno del Gruppo Abele. Ossia l’ambizione di trasformare il fare in sapere, a partire dai preziosi insegnamenti che ci offre la strada.
E anche la consapevolezza che il lavoro sociale va nutrito di studio, di confronto, di domande continue e continuo aggiornamento.
Da questo spirito sono nati nel 1975 il Centro studi e, tre anni dopo, l’Università della Strada, che ha formato centinaia di operatori sociali di tutta Italia. Lo stesso spirito alimenta le numerose attività culturali del Gruppo Abele di oggi.

I nostri obiettivi

  • approfondire i temi sociali da punti di vista molteplici e non scontati;
  • offrire un’informazione intelligente sui nodi del presente, non appiattita sull’emergenza ma capace di indagare cause e connessioni dei problemi;
  • costruire un sapere meticcio, frutto dell’esperienza concreta sulla strada e dell’incrocio di diversi filoni di studio.

Le nostre azioni

  • percorsi formativi e informativi nelle scuole, in particolare sui temi delle dipendenze, del bullismo e del monitoraggio civico, anche con Università della Strada, agenzia di formazione sui temi sociali, e Casacomune – scuola e azioni, agenzia di formazione sull’ambiente e l’ecologia integrale;
  • incontri di approfondimento e scambio per genitori sui temi dell’educare;
  • editoriaEdizioni Gruppo Abele, una casa editrice con vocazione ai temi sociali e politici, Animazione Sociale, la rivista di riferimento per gli operatori sociali in Italia, e Lavialibera, bimestrale sui nodi e le sfide del tempo presente;
  • Biblioteca di oltre ventimila volumi sui temi di riferimento del Gruppo Abele;
  • Archivio storico, in buona parte digitalizzato, che racchiude una ricchissima documentazione sulla nostra storia e sulla storia dell’impegno sociale in Italia;
  • gli eventi culturali a Binaria – Centro Commensale.

I numeri di un anno

8.131

persone coinvolte nei corsi e nei convegni organizzati durante l'anno

294

accessi unici alla biblioteca specialistica di corso Trapani

30.915

volumi venduti dalle Edizioni Grupppo Abele 

Cosa facciamoDa sempre accanto agli ultimi

Contro la povertà

Fai un gesto che scalda

Una sciarpa virtuale come simbolo di protezione, aiuto, sostegno. La campagna del Gruppo Abele "Un gesto che scalda" è pensata per chiamare in causa tutti. Perché tutti possiamo lottare contro le ingiustizie sociali e rendere il mondo migliore.

Scalda la vita di chi ha più bisogno