About Us

Slide background
Slide background
Slide background

 Notizie

Non rispondiamo alla pandemia riproponendo le slot machine
Il Gruppo Abele e Libera Piemonte, con un gruppo di 20 tra associazioni e movimenti della società civile chiedono che non venga abrogata la legge che sta combattendo con successo la dipendenza dall’azzardo. “La legge n.9 del 2016, approvata all’unanimità dal Consiglio Regionale, è stata un traguardo di civiltà che ha posto il Piemonte all’avanguardia nell’attenzione alle persone e alle famiglie più fragili e ne ha fatto un esempio per le altre Regioni”. Alla politica si chiede di trovare risposte nuove alle ricadute occupazionali

Migrazioni ambientali, la tre giorni di Casacomune
Secondo la Banca Mondiale, entro il 2050 si muoveranno 143 milioni di persone con ripercussioni importanti a livello sociale ed economico. Mentre l’Oms ha lanciato l’allarme per più di 60 milioni di persone, minacciate dal solo aumento della temperatura. Per non restare indifferenti e per ragionare insieme sul fenomeno, Casacomune organizza, dal 26 al 28 febbraio, il corso di formazione online Migranti ambientali: equilibri e squilibri

Tutte le notizie›

 In evidenza

Curare con l’arte il vuoto lasciato dalla pandemia
Una serie di mostre, a partire da venerdì 26 febbraio, per raccontare il reale e superare, attraverso l’arte, il vuoto negli occhi lasciato dal Covid nel 2020 e per festeggiare i 5 anni di Binaria, il centro commensale del Gruppo Abele a Torino. Il primo allestimento è firmato Paolo Leonardo

 Dicono di noi

24.02.2021 | Rai Tre – Binaria festeggia e regala cultura
Compie cinque anni il Centro commensale del Gruppo Abele a Torino in via Sestriere 34, tra iniziative online e in presenza, lo spirito di accoglienza e cultura, testimoniato dal gesto di un libro regalato ai bambini delle famiglie che stanno ricevendo i pacchi di aiuto grazie alla rete di Torino Solidale

24.02.2021 | Il manifesto – Milioni in fuga per la catastrofe ambientale
Secondo la Banca Mondiale, le migrazioni ambientali entro il 2050 faranno spostare 143 milioni di persone. Eppure di questo fenomeno sappiamo molto poco. Per approfondire il tema Casacomune ha organizzato, in collaborazione con Marco Aime, docente di antropologia culturale, un seminario di formazione online che si terrà dal 26 al 28 febbraio prossimi. Lo ha intervistato Mirta Da Pra sulle pagine del manifesto

Tutti gli articoli›

LA NOSTRA RETE

Facebook