About Us

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

Torna ancora la primavera della memoria
di Daniela Marcone, responsabile Memoria di Libera


Tutti gli editoriali

 Notizie

Benedetta primavera
Un milione di persone per le piazze d’Italia e del mondo. Da Padova a Palermo, da Copenaghen a Marsiglia, dalla Tunisia all’Argentina, la XXIV edizione della Giornata della Memoria e dell’Impegno, ancora una volta per ricordare i nomi delle vittime innocenti delle mafie. Delegazioni del Gruppo Abele, oltre che nella città veneta, hanno partecipato alle manifestazioni di Novara, Ravenna e L’Aquila

50mila persone al corteo di Padova per le vittime di mafia
“Le mafie sono presenti su tutti i territori del nostro Paese. Mai come in questo momento noi siamo chiamati ad assumerci di più, anche come cittadini, la nostra parte di responsabilità” spiega don Luigi Ciotti, fondatore di Libera e Gruppo Abele

Tutte le notizie›

 In evidenza

Omaggio a Primo Levi
A cent’anni dalla nascita del chimico e grandissimo scrittore Primo Levi, Binaria, il Centro Commensale del Gruppo Abele, gli dedica una serata speciale per ricordarlo. Il 22 marzo, alle 18, spettacolo per voce e pianoforte a cura di Elena Zagna e Eliana Grasso

 Dicono di noi

22.03.2019 | La Repubblica- “Politica distratta e ai clan non ci si oppone”
Intervistato dal quotidiano La Repubblica, a Padova per la Giornata della Memoria e dell’Impegno per le vittime di mafia, don Ciotti spiega come “l’80 per cento dei familiari delle persone uccise non conosce la verità o la sa solo in parte. Non è possibile in un Paese civile”

21.03.2019 | Rai Uno – “Accogliere gli altri vuol dire accogliere sé stessi”
Gli studi di Sottovoce e le domande di Gigi Marzullo accolgono e raccontano don Luigi Ciotti, all’alba della XXIV Giornata della Memoria e dell’Impegno a favore delle vittime di tutte le mafie, che per il 2019 si terrà a Padova e in 4.000  altre città d’Italia

Tutti gli articoli›

LA NOSTRA RETE

Facebook

Twitter

YouTube